Monthly Archives: March 2013

Papa Francesco

Questo nuovo papa comincia a sorprendere positivamente (lo dico da outsider, non essendo membro della istituzione che presiede). Le parole e i gesti a volte sono un programma. Il nome Francesco (dal frate di Assisi). L’affermazione che l’odio, l’invidia e … Continue reading

Posted in Existential | Leave a comment

La sede vacante

Prima che l’attenzione scivolasse sul nuovo successore, mi ha colpito l’immagine di quella porta che si chiudeva sul palazzo vuoto. Il teologo conservatore, il nemico del relativismo, ha visto vacillare le certezze assolute, se non sull’intima fede, su quella istituzione … Continue reading

Posted in Existential | Leave a comment

La lezione delle elezioni

Un numero grandissimo di elettori non ha più fiducia nelle proposte tradizionali della politica italiana. Il centrodestra perde la metà dei voti, il centrosinistra quasi un terzo, UDC e IDV spariscono.

Posted in Italy, Politics | Leave a comment